Sinterklaas sta arrivando. Avete preparato i dolcetti per l’occasione?

Ho sempre pensato che Babbo Natale fosse una vera icona di stile (vedi la sua barba bianca candida e sempre perfetta, il suo outfit sempre impeccabile e che ormai detta legge ed è ispirazione per qualsiasi outfit natalizio, o quello dei suoi elfi, tutti con camicia e calza in pendant e coordinati tra loro). Ma quello olandese, il Sinterklaas è un’altra cosa, forse pecca un po’ in stile (vedi l’outfit in stile vescovo con un immensa mitra in testa e bastone pastorale), ma a vedere il suo lifestyle e la sua agenda piena zeppa di impegni, è proprio una vera super star!

La legenda vuole che Sinterklaas e i suoi simpatici aiutanti “Pieten” (nulla a che vedere con i bellissimi e simpaticissimi elfi) giungano ogni anno dalla Spagna (dove trascorrono gli altri undici mesi dell’anno) fino ad Amsterdam, su di una barca a vapore.

http://www.sintinamsterdam.nl/
http://www.sintinamsterdam.nl/

Il loro arrivo è previsto sempre per metà Novembre (quest’anno il 17), giorno in cui si organizza una gran festa di ricevimento, in cui Sinterklaas passa in gran parata per le principali vie della città, sul suo magico destriero bianco Amerigo. Ad attenderlo oltre al sindaco di Amsterdam, una folla esultante di bambini e mentre lui ricambia gli affettuosi saluti dei piu’ piccoli, i Pieten distribuiscono caramelle e biscottini speziati (di cui sotto trovate la ricetta!).

Sinterklaas

Nelle settimane successive al suo arrivo, Sinterklaas riceve il benvenuto da tutte le altre città olandesi, ognuna con la propria celebrazione. Per queste occasioni e per le visite alle scuole si narra di ingressi spumeggianti del Sinterklaas, come su limousine, pattini, camioncini dei pompieri o lanci da palazzi, esclamando oh oh oh!

http://www.sintinamsterdam.nl/
http://www.sintinamsterdam.nl/

E fino alla notte prima del 6 Dicembre, giorno in cui tutta la famiglia si riunisce per festeggiare insieme, i bambini lasciano le loro scarpette vicino al camino, al forno o alla porta di casa, con all’interno una carota e dell’acqua per il magico Amerigo, nella speranza di ricevere dei piccoli pensieri, come colori, piccoli giochi o caramelle.

Ma la parte più bella arriva proprio durante la notte del 5 Dicembre, quando Sinterklaas bussa alla porta, lascia un sacco pieno di regali e ogni bambino per ricevere il suo dovrà recitare una poesia.

Il 6 Dicembre infine, dopo un mese in giro per l’Olanda, Sinterklaas e i suoi aiutanti tornano in Spagna, per iniziare a riempire di nuovo, la fitta agenda del prossimo anno!

Ovviamente una festa come questa, non può non avere qualche dolcetto tipico! Ecco allora la ricetta olandese dei pepernoten, i biscottini speziati distribuiti dai Pieten ai bambini, avuta dalla nostra amica Hetty.

http://www.waterpoort-sneek.nl/
http://www.waterpoort-sneek.nl/

Con la stessa ricetta potete preparare anche gli speculaas, per cui è prevista l’aggiunta di mandorle e hanno forma variabile. Qua in Olanda si usano le speculaas plank, degli stampini in legno dalle forme più disparate come l’omino o il classico mulino a vento!

sucrespiceallthingsnice.blogspot.com
sucrespiceallthingsnice.blogspot.com

Ingredienti

250 gr di farina

1 gr di bicarbonato

125 gr di zucchero di canna

5 gr di spezie miste (noce moscata, cardamomo, chiodi di garofano in polvere, zenzero)

4 gr di cannella

175 gr di burro freddo a pezzi

2 cucchiai di latte

1 pizzico di sale

25 gr di mandorle a scaglie (solo per gli Speculaas)

1_Amalgamate tutti gli ingredienti, tranne il latte e le mandorle finché non ottenete un panetto compatto

2_Avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare in frigo 12/24 ore

3_Preriscaldate il forno a 175 °C

4_Imburrate un teglia da forno

5_Dividete il panetto in due parti (una parte per i Pepernoten e l’altra per gli Speculaas)

Per i pepernoten

6_Prendete metà del panetto e formare delle palline

7_Schiacciate leggermente la base, così da avere delle piccole semisfere

8_Appoggiatele man mano su una teglia foderata di carta forno e cuocere per circa 30 minuti o fino a quando i biscottini non diverranno dorati

9_Lasciate raffreddare

10_Volendo potete servire i Pepernoten accompagnati da caramelle gommose, come si usa fare in Olanda!

Per gli speculaas

11_ Stendete l’altra metà del panetto con il matterello infarinato per ottenere una sfoglia di circa 3/4 cm

12_Decorate con le scaglie di mandorle e spennellare con il latte

13_Ponete la sfoglia su una teglia foderata di carta da forno o utilizzare gli stampini

14_Cuocete nel forno per circa 30 minuti

15_Lasciate raffreddare

16_Togliete dalla teglia e tagliate la sfoglia in brokken..ops in pezzetti!

Enjoy the Sinterklaas day!

Pubblicato da

Colleghi, compagni di viaggio, di esplorazioni e di vita. Lei (Silvia), foodie per vocazione, è affamata di creatività in qualsiasi forma e sempre pronta a sporcarsi le mani. Lui (Emanuele) si definisce un gourmant… passione smodata per il cibo e per il vino e per la Puglia, sua terra d’origine. Insieme, esploriamo, assaggiamo e scopriamo gli indirizzi giusti in cui mangiare (e bere!) in giro per il Mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...