Spiagge mozzafiato al profumo di origano: le nostre vacanze a Skiathos, in Grecia!

Le vacanze sono arrivate anche per noi!

Nella scelta della destinazione solo una cosa è stata davvero fondamentale: poter camminare tutto il tempo a piedi nudi su spiagge mozzafiato..Va da sè che la scelta doveva ricadere su di una bella isoletta, una di quella che ti fa sognare, ancor prima di partire!

L’area da scandagliare, alla ricerca dell’isoletta fatta per noi, è stata quella che da sempre unisce spiagge uniche e paradisiache ad una cultura gastronomica che regala grandi emozioni: la Grecia. Ma quale scegliere tra Zante, Santorini, Policandro, Kos, Naxos, Paros, Milos e Skiathos? Ognuna con caratteristiche proprie. Qualcuna più mondana, altre più avventurose o entrambe..proprio come Skiathos!

Spiagge bellissime, per lo più selvagge e acqua che spazia dal turchese all’azzurro fino allo smeraldo, ma anche locali e movida. Insomma proprio quello che cercavamo! Costumi, maschera e infradito e si parteeee..

Consigliamo Skiathos a tutti coloro che amano le avventure. Ve ne accorgerete già dall’aeroporto, etichettato come tra i più pericolosi al mondo! La sua pista infatti è molto corta e a ridosso, sia del mare, che di un luogo di passaggio per i bagnanti diretti in spiaggia, che hanno dato vita ad un vero e proprio culto sull’isola: appostarsi ed immortalare questi atterraggi da brivido! E mentre gironzolate in macchina nei pressi dell’aeroporto, preparatevi a fermarvi di fronte ad un insolito semaforo, che sancisce la precedenza agli aerei!

Skiathos airport , greece | Foodtrip and mORE

Il miglior modo di esplorare l’isola è quello di affittare uno scooter, un quad o una macchina, meglio se un fuoristrada, così da non aver limiti di alcun tipo, causa strade sterratissime. Non essendo muniti di patente A, noi abbiamo optato per il mezzo che vedete sopra in foto: un’auto piccola, ma che ci ha comunque permesso di raggiungere tutte le diverse spiagge e località, fuorché Kastro.

La prima cosa che si nota una volta arrivati a Skiathos è il profumo di origano che aleggia nell’aria. Profumo che man mano che ci si allontana dal centro, si unisce a quello di pino.

Skiathos, Greece | Foodtrip and mORE

Skiathos, Greece | Foodtrip and mORE

Skiathos, Greece | Foodtrip and mORE

Un’esplosione di natura incontaminata e selvaggia, fatta di distese di pino, di cespugli di origano e di giornate scandite dal rumore del mare, unito al canto dei grilli e delle cicale. Un sogno..specialmente se deciderete di soggiornare in uno studios (piccoli bilocali tipicamente greci forniti di cucina) a pochi passi dal centro, ma completamente immerso nella natura, come quelli di Villa Yannis, per iniziare ogni giornata godendo di  una vista così!

Villa Yannis in Skiathos | Foodtrip and more

Villa Yannis at Skiathos | Foodtrip and More

Villa Yannis @ Skiathos, Greece | Foodtrip and mORE

Spiagge di sabbia finissima, di sassi o rocce. Spiagge sperdute nei punti più estremi dell’isola, o vicine al centro di Skiathos e raggiungibili anche con un bus navetta (abbastanza efficiente se volete vivere le spiagge più turistiche!).

La parte Nord dell’isola è più avventurosa, quella a Sud più comoda, turistica e per le famiglie. Per aiutarvi nella scelta ecco la nostra personalissima classifica delle 5 spiagge da non perdere:

 1- LALARIA

lalaria beach in Skiathos | foodtrip and mORE

Lalaria beach @ Skiathos, Greece | Foodtrip and More

Una delle spiagge più suggestive della Grecia e dell’isola di Skiathos. Lalaria è raggiungibile esclusivamente in barca, con dei battelli che ogni giorno partono dal porto vecchio dell’isola.

Una spiaggia ricoperta di ciottoli di marmo grigiastro e circondata da rocce alte e ruvide, che la rendono inaccessibile via terra. La spiaggia è caratterizzata da una scogliera bianca a forma di arco, che sicuramente entra nella top ten dei punti più fotografati dell’ intera isola.

Se come noi, per raggiungerla sceglierete una gita in barca organizzata (costo tra i 10/15€ per persona), tenete bene a mente che spesso Lalaria e Kastro non sono raggiungibili, causa vento fortissimo nella zona Nord dell’isola. Raccomandazione: non lasciate le gite via mare per gli ultimi giorni!

2-  AGISTROS

Situata a ovest dell’isola è raggiungibile attraverso una strada rossa sterrata con vista mozzafiato. Appena arrivati siamo stati letteralmente rapiti dalla bellezza di questa piccola baia, dalla sabbia finissima e dalle acque limpide, di colore verde smeraldo.

La spiaggia è attrezzata con una sola fila di grandi ombrelloni di palme e un chiosco dove mangiare piatti tipici o bere una Mythos, la birra locale. Potete raggiungere Agistros Bay solo con un auto, moto o quad.

Agistros beach in Skiathos | Foodtrip and mORE

Agistros beach in Skiathos | Fodtrip and mORE

3- TSOUGRIA ISLAND

E’ una delle piccole isole disabitate, a poche miglia di distanza da Skiathos e raggiungibile ogni giorno con i battelli in partenza ogni ora (dalle 10), dal porto vecchio di Skiathos Town.

Le spiagge dell’isola sono di sabbia dorata e fine e l’acqua di un colore turchese intenso. Anche qui avrete a disposizione sia la spiaggia attrezzata, che dei ristorantini e bar per rifocillarvi. Facendo una camminata nella pineta adiacente le spiagge, avrete l’opportunità di incontrare un bellissimo tempio ortodosso e delle simpatiche capre, che pascolano beate a due passi dal mare.

Tsougria island in Skiathos | Foodtrip and More

4- MEGALOS ASELINOS

Facilmente raggiungibile sia in auto che in moto, è la sorella maggiore della piccola Micros Aselinos.

Spiaggia molto grande e spaziosa, solitamente non molto affollata, attrezzata con ombrelloni e lettini. Prima di arrivare in questa spiaggia vi consigliamo di fare un salto allo Skiathos Dog Shelter,  dove potrete prendervi cura per qualche ora, dei dolcissimi ospiti pelosi del canile, regalando loro una passeggiata per l’isola.

Megalos beach in Skiathos | Foodtrip and More

5- VROMOLINOS, BANANA BEACH….

A Skiathos non ci sono solo spiagge selvagge e isolate… Se volete ballare sulla spiaggia sorseggiando un mojito, o divertirvi con gli sport acquatici, queste spiagge fanno per voi! Divertimento (e sbronza) assicurati… :)

E per chi vuole scoprire anche il lato più “foodie” di questo gioiellino delle Sporadi, ecco qualche indirizzo o specialità tipica da non perdere:

  • Marmita: sicuramente “the best restaurant in town”! Per loro la cucina è prima di tutto memoria, piacere e ospitalità. Una cucina che riflette la trasparenza, l’austerità e l’armonia del paesaggio greco. Qui potrete assaggiare la vera cucina greca in una location nel centro di Skiathos accogliente e curata in ogni dettaglio. La sala del ristorante, si trova all’interno di una corte, tra alberi, luci soffuse e buona musica in sottofondo. Vi consigliamo di assaggiare le Fave di Santorini e le crocchette di pomodoro. Piatti semplici ma davvero deliziosi. Prezzo medio 20 €

Marmita @ Skiathos, Greece | Foodtrip and mORE

Marmita @ Skiathos Greece | Foodtrip ad More

  • Skilithri: per una cena romantica a lume di candela in riva al mare e sotto le stelle, vi consigliamo questa tipica taverna greca. Se avete voglia di mangiare del pesce freschissimo e gustosissimo questo è il ristorante che fà per voi. Una selezione molto ampia del miglior pesce fresco dell’isola, in una location unica e mozzafiato. Per assicurarvi un tavolo sulla spiaggia, vi consigliamo di prenotare in anticipo, specificando quello che preferite. Assolutamente degne di nota, sono le sardine arrosto e le cozze all’aglio…una vera delizia. Oppure fatevi accompagnare dai camerieri nella vetrina del pesce, per scegliere il vostro preferito. Prezzo medio: 30 € a persona

Skhilitri in Skiathos | fOODTRIP AND mORE

Tavern skhilitri in Skiathos | Foodtrip and mORE

Tavern skhilitri in skiathos | Foodtrip and mORE

  • Chiringuito spiaggia Krifi Amos: una vera chicca. La scoperta più interessante che abbiamo fatto sull’isola. Un piccolo Chiringuito costruito interamente con pezzi di legno recuperati sulla spiaggia, che si trova nella piccola baia di Krifi Amos. Qui siamo stati accolti da un ragazzo belga che aiuta la proprietaria greca nella gestione dei pochi tavoli presenti. Siamo stati rapiti da un barattolino di erbe sott’olio chiamate Tsisirafa, che vengono raccolte direttamente dalla proprietaria del chiringuito, sui monti di Skiathos. Abbiamo deciso così di assaggiarle, accompagnate da una croccantissima frittura di calamari. Davvero succulenta…

Prezzo medio: 10 € a persona

Krifi amos beacj in Skiathos | Foodtrip and More

Tsitsirafa in Krifi Amos beach, Skiathos | Foodtrip and More

Krifi amos beach in Skiathos | Foodtrip and more

  • Taverna Stathis-Lia: situato in zona Vromolinos, all’interno di un grande giardino. Siamo stati subito colpiti dal semplice ma simpatico arredamento di questa taverna: tavolini di legno, tovagliette a scacchi e delle curiosissime zucchine a forma di campanello, decorate a mano da una cuoca della taverna. Nel menù potrete trovare tutti i piatti tipici della tradizione greca. Noi abbiamo mangiato una buonissima quanto calorica Moussaka e il tipico agnello greco cotto al forno con le patate. Prezzo medio: 20 € a persona

Tavern stathis in Skiathos | Foodtrip and mORE

Tavern Stathis in Skiathos | Foodtrip and More

Per i vostri spuntini, o schiscette da spiaggia, ecco alcuni “must have”:

  • La focaccina alle olive nere Greche
  • Souvlaki e Pita Gyros
  • Le olive greche condite con olio evo e origano
  • L’insalata greca con feta
  • Il liquore Ouzo
  • I Caprice: dei biscottini al cioccolato
  • Le loukumades: delle frittele dolci cosparse di miele

typical food in skiathos | Foodtrip and mORE

Greek olives in Skiathos | Foodtrip adn mORE

greek salad in skiathos | Foodtrip and More

E voi dove avete trascorso le vostre vacanze?

Pubblicato da

Colleghi, compagni di viaggio, di esplorazioni e di vita. Lei (Silvia), foodie per vocazione, è affamata di creatività in qualsiasi forma e sempre pronta a sporcarsi le mani. Lui (Emanuele) si definisce un gourmant… passione smodata per il cibo e per il vino e per la Puglia, sua terra d’origine. Insieme, esploriamo, assaggiamo e scopriamo gli indirizzi giusti in cui mangiare (e bere!) in giro per il Mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...