48 ore a Helsinki: 10 cose da vedere e gustare

Questo sarà il nostro mantra per il 2016: “chi viaggia a Capodanno, viaggia tutto l’anno!” Con la speranza sia di buon auspicio, per l’arrivo del 2016 abbiamo deciso di bypassare il dover festeggiare quasi obbligatoriamente la fine dell’anno con cenone e party, con un bel viaggio tra il freddo (quasi) polare di Helsinki.

Per godere appieno dell’atmosfera stravagante e scandinava che avvolge Helsinki, con renne in ogni dove (anche nel piatto), 6 ore di timido sole al giorno (che credeteci, ha il suo fascino!) e salmone e aringhe sin dalla colazione, ecco i nostri 10 consigli per vivere appieno la città in 48 ore:

1.Mercato centrale

Per noi i mercati sono una tappa obbligatoria di ogni viaggio. Per conoscere e gustare la vera cultura enogastronomica di un luogo, cosa c’è di più vero dello street food? Nel cuore di Helsinki vi aspetta Kuappatori, la piazza del mercato affacciata sul porto della città. E’ aperto dalle 8 del mattino fino all 18 (orario invernale) e vanta una ricchissima proposta di pesce fresco, essicato o marinato, caviale, frutti di bosco, carni e insaccati di renna, alce e orso, le migliori tostature di caffè, pane homemade, torte, zuppe di stagione, vin brulè e oggetti di artigianato locali come colbacchi e pelli di renna.

9 AM in Helsinki

mercatoesterno

mercato2

salmonemercato

gligi

mercatoint

gulash

2. Kiasma Museum. Progettato dall’architetto americano Steven Holl, il Kiasma è il museo di arte contemporanea di Helsinki. Al suo interno potrete ammirare numerose opere di artisti finlandesi e non, con esposizioni davvero entusiasmanti ed innovative. Biglietto d’ingresso 12€

kiasma2

kiasma1

3. Gustare le saapas di JUURI. Per gustare le ultime novità della scena culinaria di Helsinki vi consigliamo assolutamente di dedicarvi una cena da JUURI, per gustare le sue Saapas: tapas gourmet di cucina tradizionale finlandese! Oltre ad un table setting interamente firmato Marimekko, Juuri vi conquisterà con i suoi piccoli capolavori. Potete scegliere voi quali e quanti. In media ognuna costa intorno ai 5€.
Per darvi un’idea ecco qualche saapas del menù: Oca di Valkeala con rosa canina, aringhe con patata della fattoria Gobbos Gerd e mela, carciofi di Gerusalemme con pere, alce con foglia di ribes e uva spina.

tavolojuuri

ribes

HUURI

4. Design district. Helsinki è una delle capitali indiscusse del design dallo stile scandinavo e girovagare tra gli stupendi negozi della zona di Punavuori è un’altra tappa imperdibile. 

5. Sauna. Una visita a Helsinki non può dirsi completa senza sperimentare la tradizionale Sauna. Oltre a quelle pubbliche, a cui si accede pagando il ticket d’ingresso, ne troverete sicuramente una nel vostro hotel. Una vera goduria!

6. Caffè e pulla. Le temperature di Helsinki possono essere molto rigide (in media -15!), ma tanto a riscaldarvi ci penseranno i tantissimi localini sparsi per la città in cui concedervi una calda pausa caffè + pulla, le tipiche ciambelle alla cannella!

7. Salmone e aringhe. Se anche voi andate pazzi per le aringhe e il salmone freschi, marinati, affumicati o essicati ad Helsinki troverete un vero e proprio paradiso. Potete iniziare la giornata con una bella colazione a base di pane finlandese, burro salato e salmone e poi fare uno spuntino con un  kalakukko, il tipico pane ripieno di aringhe!

salmone e aringhe

8.Pane finlandese. Il pane in Finlandia è particolarmente gustoso e salutare ed è alla base della cucina finlandese.  Pane di segale, avena, orzo e grano, su cui spalmare in ogni momento della giornata dell’ottimo burro salato locale. Il pane di segale a pasta fermentata è un vero must!

pane1

9.Tuomiokirkko. E’ Il Duomo  di Helsinki. Grazie alla sua posizione rialzata e alla stazza imponente e maestosa è impossibile non vederlo. E’ una Cattedrale Luterana in stile neoclassico che si affaccia sulla Piazza del Senato, cornice dei festeggiamenti per il Capodanno di Helsinki.

duomo

10.Tallinn. In sole 2 ore potrete essere a Tallinn, in Estonia, grazie ai tantissimi traghetti che partono da Helsinki a soli 25€ per persona. (Noi abbiamo prenotato su Direct Ferry ). Anche qua durante l’inverno, aspettatevi poco sole e temperature molto rigide.  Ma tanto a riscaldarvi il cuore e non solo, ci penserà la sua incredibile atmosfera da favola, con laghi ghiacciati, grandi giardini come quelli del Palazzo di Kadriorg e un centro storico arrivato direttamente dal Medioevo! Mentre girate per il centro, date un occhio ai portoni: ognuno ha i suoi colori e le sue particolarità. 

TORRETTA

Non dimenticate di visitare la cattedrale ortodossa Alexander Nevsky e di assaggiare qualche specialità locale, come la salsiccia di maiale alle mele accompagnata da birra artigianale estone al Clayhills Gastropub oppure l’alce alla birra & stufato della domenica della nonna al Restoran Vanaema Juures.

chiesatallih

tallinn1

salsicce

Per dormire vi consigliamo l’ hotel Scandic Marski:  l’arredamento avrebbe bisogno di una rinfrescata ma considerati i prezzi della città, il apporto qualità/prezzo è ottimo, il letto è super comodo, la stanza davvero calda e ha una posizione centralissima.

A noi la Finlandia è piaciuta davvero tanto e abbiamo l’intenzione di tornare al più presto. Ma la prossima tappa in terra scandinava sarà alla ricerca dell’Aurora Boreale con probabile toccata e fuga a Rovaniemi per un salutino a Babbo Natale!

Pubblicato da

Colleghi, compagni di viaggio, di esplorazioni e di vita. Lei (Silvia), foodie per vocazione, è affamata di creatività in qualsiasi forma e sempre pronta a sporcarsi le mani. Lui (Emanuele) si definisce un gourmant… passione smodata per il cibo e per il vino e per la Puglia, sua terra d’origine. Insieme, esploriamo, assaggiamo e scopriamo gli indirizzi giusti in cui mangiare (e bere!) in giro per il Mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...